Tumblelog by Soup.io
Newer posts are loading.
You are at the newest post.
Click here to check if anything new just came in.
04:30

lupidicarta:

uds:

ieri, al grande fratello vip,

(non tirerò fuori scuse per averlo visto, tipo il divertimento dell'intellettuale davanti agli spettacoli del popolino o l'esperimento antropologico sulla società moderna, che mi riabiliterebbero di fronte al tumblero medio, uno che ha sempre l'atteggiamento di quello che una volta ha rifiutato di scrivere la prefazione a un romanzo di checov perché lo trovava troppo commerciale; la verità è che sono stato completamente rapito da quello che accadeva sullo schermo, sempre più incapace di afferrare le implicazioni di quanto stavo vedendo)

hanno fatto vedere:

-rvm di marco predolin che afferma che secondo lui le effusioni tra gay non sono una cosa normale. rvm di marco predolin che paragona il matrimonio gay ad un uomo che voglia sposare un cane;

-marco predolin che, incalzato sul tema, respinge qualunque ipotesi di omofobia e di essere la persona più tollerante e aperta al mondo, e di poter parlare di qualunque argomento perché sa chi è e come è fatto;

-marco predolin che viene squalificato per aver detto una bestemmia che ha avuto bisogno di una spiegazione etimologica per definirla come tale;

-rvm di un tizio che, in una conversazione di gruppo e di fronte a milioni di telespettarori, dice di tenere un'agendina delle sue conquiste sessuali con voto da uno a dieci. daniele bossari (che nel mio cuore rimarrà sempre quello col piercing al pizzetto di mtv select) lo porta in nomination perché trova aberrante la storia dell'agendina. il tizio che si incazza perché era una cosa detta in estrema confidenza, in una conversazione di gruppo e di fronte a milioni di telespettatori. tutti gli altri concorrenti si schierano dalla parte del tizio contro bossari, isolandolo;

-rvm di giulia de lellis che, per esprimere la sua ipocondria, sostiene che se qualcuno che non conosce le chiede una boccata di sigaretta o un sorso dal bicchiere lei gli lascia cicca e cocktail, perché ha paura dei germi e non sa se il tizio sia uno sconosciuto, un gay, un drogato o chissà che;

-giulia de lellis che non capisce perché mettere l'essere gay in mezzo ai fattori di rischio assieme all'essere uno sconosciuto o un drogato non è esattamente appropriato, e si incazza;

-rvm di giulia de lellis che dice che la maggior parte dei bambini tirati su dai gay diventerà gay, perché hanno l'esempio di due persone dello stesso sesso che si amano.

il mio commento a tutto ciò è stato, ripetutamente, oh.

Possiamo chiudere per sempre quella casa con quella gente dentro, please?

Don't be the product, buy the product!

Schweinderl